Sul governissimo, Renzi e Giorgetti parlano la stessa lingua





Roma. Gli dici che ultimamente i suoi ragionamenti sono sospettamente simili a quelli di Matteo Renzi, e lui allora allarga le braccia: “Qualsiasi persona di buon senso arriva alla stessa conclusione: così il paese non può andare avanti, i ceti produttivi protesteranno”. E la conclusione a cui allud

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 27 Febbraio 2020

Potrebbero interessarti anche»