Sea Watch, il Viminale apre allo sbarco di sette bambini e delle loro famiglie





Sono complessivamente 18 i migranti a bordo della Sea Watch ai quali il Ministero dell’Interno ha concesso di sbarcare in un porto italiano. Lo ha reso noto il Viminale secondo cui l’autorizzazione è stata data «solo ai bambini accompagnati e ad un uomo in precarie condizioni di salute». A bordo delle motovedette della Guardia Costiera saliranno dunque sette bambini con i genitori – sette madri e tre padri – oltre al migrante con gravi problemi di salute. In questi minuti sono in corso le operazioni in collaborazione con la Guardia Costiera italiana.

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 17 Maggio 2019

Potrebbero interessarti anche »