Salvini usa una foto fake per parlare dei «famosi 20 che stavano affondando» e salvati dalla Libia





Diciamo che la sensibilità – checché lui ne dica – non è il suo forte e le parole utilizzare per annunciare al suo pubblico social il soccorso della Guardia Costiera libica a quel barcone in avaria nella lingua di mare tra Libia e Tunisia ne sono la conferma. Oltre a parlare dei «famosi 20 che ‘stavano affondando’», con un tono ironico e sarcastico, dimenticando (o forse no) che da quella imbarcazione sembrerebbero sparite otto persone disperse nel Mediterraneo, la foto scelta per celebrare il lavoro dei libici è falsa. O meglio, non riguarda questo salvataggio, ma uno fatto lo scorso agosto da una Ong.

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 11 Aprile 2019

Potrebbero interessarti anche»