Perché l’indagine del Vaticano su Emanuela Orlandi è una svolta e cosa indica l’angelo





C’è una tomba nel cimitero teutonico in Vaticano. La statua di un angelo ha un foglio in mano in cui c’è scritto ‘riposa in pace’. Qualche tempo fa, alla famiglia di Emanuela Orlandi, arrivò una lettera anonima in cui si chiedeva di indagare «dove indica l’angelo». Si tratta di quella stessa tomba dove da anni, ogni tanto, si trovano dei fiori e dei biglietti rivolti a Emanuela Orlandi, cittadina vaticana scomparsa il 22 giugno 1983

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 10 Aprile 2019

Potrebbero interessarti anche »

Lascia un commento »