Perché la Russia vuole vietare WhatsApp e Skype?





Perché la Russia vuole vietare WhatsApp e Skype?InformatBlog. Deputati, ministri e membri delle forze armate della Russia potrebbero presto non essere in grado di utilizzare servizi di messaggistica istantanea popolari come WhatsApp, Skype e Viber per motivi di lavoro. Il 30 maggio il Ministero delle Comunicazioni ha inviato un disegno di legge al presidente russo Vladimir Putin che propone di vietare ai funzionari e ai militari di utilizzare app mobili straniere per lavoro. In Russia negli ultimi tre anni, i funzionari sono stati continuamente spaventati dal gruppo hacker Shaltai-Boltai (noto come Anonymous International).

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:








Continua

Pubblicato il: 8 Giugno 2016

Potrebbero interessarti anche»