Orfini all’attacco: “Non mi scuso, Marino era un disastro e il PD malato”





Si moltiplicano le reazioni dopo l’assoluzione dell’ex Sindaco di Roma Ignazio Marino in Cassazione per l’accusa di peculato e tra i tanti messaggi di solidarietà spunta, spunta una dichiarazione di tutt’altro tono. E a dar fuoco alle polveri è Metteo Orfini deputato e ex Presidente del Partito Democratico con un infuocato post Facebook. «Alcuni, compreso qualche dirigente del Pd, mi chiedono di scusarmi per la scelta di avere sfiduciato Ignazio Marino. Ovviamente non credo di doverlo fare, perché quella scelta l’ho assunta spiegando fin dal primo momento che non era legata all’inchiesta. Marino non era adeguato a quel ruolo, stava amministrando male Roma, la città era un disastro […] Chiunque giri la città sa che fuori dalle Mura aureliane sono pochi quelli che rimpiangono la nostra amministrazione. Fossero usciti dal centro si sarebbero accorti che in quelle periferie ancora ci rinfacciano l’assenza di quegli anni.

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 10 Aprile 2019

Potrebbero interessarti anche »

Lascia un commento »