Open Arms, la nave scortata dalla Marina verso le acque italiane





Tra le polemiche della politica, la nave Open Arms sta venendo scortata da due navi della Marina Militare Italiana , avvicinandosi alle acque italiane alla velocità di 3 nodi. Le due navi militari sono state inviate dal ministro della Difesa Elisabetta Trenta, al fine di monitorare la situazione dei minori a bordo. Open Arms, la nave scortata dalla Marina verso le acque italiane Dopo il via libera del Tar , che ha sospeso il divieto di ingresso nelle acque territoriali italiane firmato da Matteo Salvini insieme ai ministri Trenta e Toninelli,  il ministro della Difesa ha inviato due navi della Marina Militare per scortare la nave Open Arms verso le acquee italiane e verso Lampedusa, dando mandato al capo di stato maggiore Vecciarelli di lasciarle avvicinare per essere pronti ad un eventuale trasferimento.

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 14 Agosto 2019

Potrebbero interessarti anche»