Non solo biglietti: sottratti anche i dati di 560 milioni di utenti Ticketmaster





L’attacco informatico che alla fine di maggio ha colpito uno dei principali operatori nel settore delle vendite di biglietti per concerti, partite, eventi e spettacoli dal vivo non ha portato solamente al furto di ticket (che, però, non saranno riutilizzabili). L’attenzione mediatica italiana delle ultime ore si è concentrata su quest’ultimo aspetto – anche a causa dell’hype in vista del concerto di Taylor Swift a Milano -, ma il problema è molto più grave. Il data breach subìto …

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 9 Luglio 2024

Potrebbero interessarti anche»