Brexit ad Halloween: i leader europei hanno accettato il rinvio “flessibile”





Dopo una lunga giornata di tira e molla, alla fine i leader europei sono riusciti ad accordarsi, accettando un secondo rinvio della Brexit e fisando una nuova data: il 31 ottobre, giorno di Halloween. Una scadenza scelta per venire incontro anche alle sfide che verranno poste dalle elezioni europee di maggio. Theresa May però ribadisce la sua speranza di chiudere un accordo con Westminster prima dell’appuntamento elettorale. Brexit ad Halloween: i leader europei hanno accettato il rinvio “flessibile” Se Westminster dovesse giungere ad un accordo prima di maggio, l’articolo 50 scatterà in anticipo

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 11 Aprile 2019

Potrebbero interessarti anche »

Lascia un commento »